Direttore responsabile: Giovanni Capaccioli

La didattica in blockchain

La didattica in blockchain

Intro. 

Bitcoin, irrompendo prima gradualmente, poi in modo impetuoso, ha creato, grazie all’introduzione della tecnologia Blockchain, una forte rottura con tutto ciò che circondava il classico “vivere quotidiano”, prima esclusivamente online riguardante una piccola nicchia, allargando poi quella nicchia a persone, enti ed aziende sempre più curiose di come poter migliorare sé stesse e potenziare le proprie strutture divenendo più ricettivi per tutti.

Ethereum, con l’innovazione dell’applicazione degli smart contracts alla blockchain, ha contribuito tangibilmente ad estendere ancora di più l’interesse e lo sviluppo di tale tecnologia.

Se fino a poco tempo fa esistevano ancora dubbi sull’utilità effettiva di tale tecnologia nel suo complesso, ad oggi questi dubbi si stanno gradualmente sciogliendo grazie al sempre crescente aumento di aziende che testano applicazioni a tale tecnologia, ma che, come la scienza ci insegna, cercano di spingersi anche oltre, implementando novità, cercando vie per aumentarne la portata combattendone i limiti, sperimentando nuove strade e nuove modalità.

Be-Live

Affidaty S.p.A, con Be-Live, ha come obiettivo il portare un valore reale nel mondo Enterprise e della pubblica Amministrazione, contribuendo notevolmente a rendere più efficace e diretto qualsiasi tipo di messaggio o Informazione, canalizzando il livello di attenzione attraverso attività coinvolgenti.

Be-live è la prima applicazione didattica in blockchain volta a migliorare il rapporto con il proprio pubblico di riferimento, veicolando contenuti didattici o informativi, attraverso un processo di Informati-Gioca-Vinci.

La Blockchain

Annualmente le aziende e le istituzioni spendono una grandissima quantità di denaro per mettere in atto strategie finalizzate all’educazione o all’apprendimento rivolte ad un qualsiasi pubblico (clienti, personale interno, collaboratori, cittadini, ecc.).

Approfondendo la blockchain, tanto sui concetti base, quanto su quelli specifici, è chiara l’utilità che essa può portare a tale ambiente.

L’obiettivo perseguito con Be-Live è migliorare l’apprendimento delle informazioni tramite nuove forme di interazione con i contenuti: tale meccanismo è sorretto e garantito dalla tecnologia blockchain di T.R.I.N.C.I. (link a trinci), quindi dai più alti standard di sicurezza sul trattamento dei dati e sui processi.

Un nuovo modo di imparare e conoscere cose nuove giocando e divertendosi nella prima applicazione didattica in Blockchain.

Lo Smart Contract

Lo Smart Contract Be-Live opera su Blockchain T.R.I.N.C.I nel registro distribuito e decentralizzato IndependentChain dove vengono registrate le performance dei partecipanti.

Questo modulo (Be-Live) rappresenta un’applicazione didattica in blockchain  sulla quale gli utenti admin che ne fanno uso – aziende Pubbliche, Partecipate o Private – possono far partecipare utenti selezionati, alle proprie iniziative, tramite contenuti didattici ed informativi, in un modo completamente nuovo e funzionale.

In linea di principio, Be-Live funziona come segue:

1.     Scegli il tuo obbiettivo, il pubblico e il messaggio da veicolare per raggiungere il tuo obiettivo;

2.     Crea il Contest: dopo aver identificato il numero dei tuoi utenti, mettili alla prova con un contest completamente customizzabile fatto di domande interattive;

3.     Premia l’utente o gli utenti che hanno risposto correttamente nel minor tempo.

4.     Analizza i dati ottenuti e i tuoi progressi aziendali.

Contest lato admin
Contest lato utente

Punti di forza

·   Coinvolgente

L’utente Admin lancia un Contest con l’obiettivo di risolvere problemi reali, oppure di percepire attitudini, preferenze o cognizioni sociali, coinvolgendo soggetti presenti tra gli attori del proprio ambito, sfidando a partecipare al fine di infondere, persuadere, o risolvere interrogativi collettivi o isolati.

L’utente Admin mette in palio, per esempio, un tavolo di lavoro dove le prime 10 aziende classificate nel gioco incontrano le Industrie. In un caso di questo tipo, Il focus sarà quindi rivolto alla qualità delle soluzioni. Ecco perché Be-live si propone come valido strumento tecnologico ed immediato.

·   Certificato

L’incredibile potenziale della Blockchain è che permette alle persone, che non hanno un particolare motivo di fidarsi l’una dell’altra, di concorrere  senza doversi affidare ad un’autorità centrale. La Blockchain, quindi, è soprattutto un meccanismo per creare fiducia, molto utile a coloro che vogliono utilizzare metodi deterministici che permettono di mostrarsi trasparenti verso i propri interlocutori, tracciando tutti gli esiti pubblicamente e rendendoli accessibili a terzi senza violare la privacy.

L’obiettivo naturalmente perseguito dal sistema nel suo complesso sarà di creare fiducia in esso, affinché gli utenti tendano ad eliminare i naturali dubbi che essi potrebbero inizialmente avere, aiutando quindi l’utente Admin nel processo di promozione e divulgazione.

·   Interattivo

Be- Live permette una penetrazione profonda, che impatta a livello sociale in modo neutro e diretto, favorendo la crescita sia individuale che sociale attraverso messaggi semplici appresi tramite il Gioco, questo stimola la creatività aprendo la mente ad accettare i messaggi come insegnamenti e non come propaganda sterile.

Lo scopo ultimo è fornire alla Pubblica azienda uno strumento didattico di analisi e comunicazione:  interattivo, capace di abbattere le barriere politiche arrivando dritti al cuore del problema in maniera predittiva.  

·   Dinamico

Questo strumento di valutazione scientifica consente una comparazione dei benchmark rispetto alle iniziative sociali grazie all’applicazione della teoria dei Giochi in un contesto interattivo.

Be -Live permette una facile penetrazione  sociale apportando beneficio sia all’utilizzatore che alla azienda. Per mezzo del gioco i concetti vengono assimilati più velocemente come confermato dalla scienza.

In questo esperimento sociale non ci saranno limiti ad iniziative concepibili per insegnare, informare o rilevare preferenze, contrasti e così via.

·   Scalabile

L’utente Admin darà vita ad un esperimento sociale volto a coadiuvare  il benessere ed il progresso della comunità su molti livelli, partendo da un concetto distrettuale, che, se di successo, potrebbe essere replicato su varie scale partendo dal comunale verso il regionale o nazionale fino all’internazionale senza limiti di scalabilità territoriale o demografica.

·   Condiviso

Be-Live è uno smart-contract basato su Blockchain T.R.I.N.C.I. una tecnologia molto più potente del peer to peer. Nella sua struttura profonda, è un libro mastro condiviso, gestito dalla rete independentchain.io, fidato, pubblico,  che tutti possono verificare, ma di cui nessuno può averne il controllo.

Il libro mastro della catena di blocchi segue le regole dello smart-contract Be-Live ,garantendo certezza dei risultati in classifica e tenendo costantemente traccia delle performance. In questo modo, quindi, rende possibile l’esistenza di una competizione anche senza una giuria.

·   Diretto

la Governance dell’ecosistema Be-Live resta nelle mani dei licenziatari che definiscono i ruoli, le responsabilità, le funzioni e i criteri di conferimento dei riconoscimenti.

La governance dell’ecosistema permette quindi di dirigere le politiche del tema divulgato, conferendo all’utente Admin una gestione arbitrale e decisionale che, secondo le proprie conoscenze, andrebbe ad intervenire con la tecnologia abbattendo barriere tra consumatore e patrocinatori, tramite un novo tipo di connessione sociale che, decodificando le esigenze tramite il gioco, permette di intervenire in forma mirata  laddove vi è una vera necessità.

·   Strategico

Si parla tanto di blockchain ma solo in pochi stanno effettivamente producendo risultati in questo campo.  Scegliere di utilizzare uno strumento interattivo e strategico come Be-Live è efficace in termini di ritorno di immagine ed eco mediatico.

Esperti di comunicazione ci insegnano che il miglior modo per valorizzare un’idea o un brand è coltivare la propria community, incentivandola con premi e interazione; se abbiniamo questo concetto alla trasparenza offerta dalla blockchain si ottiene un ritorno d’immagine molto forte.

Vantaggi

Be-Live è assimilabile ad un Hackathon decentralizzato che abbatte i costi dell’organizzazione e della gestione di eventi a tutto il quadro, sia operativo che dei partecipanti, consentendo di massimizzare le adesioni. 

Giocando impariamo più velocemente come confermato dalla scienza. In questo modulo, l’esperimento sociale non pone limiti agli scenari concepibili per erudire tramite gamification.

·       Innesca scenari dove L’industria stimola le start-up innovative a risolvere problemi reali in una sana competizione di menti.

·       Permette di effettuare sondaggi con un metodo innovativo grazie al quale è possibile capire il grado di cultura social rispetto ai risultati raggiunti durante i giochi e, conseguentemente, mirare la comunicazione con scelte più oculate.

·       Porta alla luce problemi reali in progetti condivisi che, se coadiuvati da università, istituti di ricerca o divisioni r&d in modo creativo, sobilla la Genesi di una nova era formativa peer to peer decentralizzata.

Le gratificazioni spingono le persone a dare il meglio e creano una sana competizione che favorisce l’apprendimento di eventuali problematiche o contenuti sociali stimolando la  crescita sia individuale che collettiva.

Installazione ed uso del modulo.

L’obiettivo di Affidaty S.p.A è che vengano comprese appieno le potenzialità di uso del modulo Be-Live, ecco perché, in questa fase, installazione ed uso di tale modulo vengono eseguiti seguendo una operatività “Agile” per un contesto di customer care in continua evoluzione e miglioramento:

1.     Briefing e consegna dei documenti manuali d’uso.

2.     Sottoscrizione licenza as-a-service.

3.     Perfezionamento  della piattaforma lato admin.

4.     Programmazione contest.

5.     Invito lista target.

6.     Lancio contest.