In un momento in cui la blockchain sta vivendo un periodo di fortissimo hype, oscurando in comunicazione questi tutte le altre tecnologie innovative, occorre però evidenziare che i progetti applicativi sono ancora numericamente pochi a livello mondiale:

508 progetti nel 2020, secondo i dati pubblicati dall’Osservatorio Blockchain del Politecnico di Milano;
di cui solo il 12% passati alla fase operativa.

Il 2021 ha però evidenziato un’accelerazione da parte delle imprese di tutti i settori, dal Government al Finance, dall’Agrifood al Retail, nell’identificare ambiti applicativi in cui questa tecnologia può portare i maggiori vantaggi competitivi e il 2022 sembra essere l’anno in cui molti progetti vedranno una loro applicazione operativa.

Continue reading La blockchain come innovazione nel dialogo tra retailer e consumatore at Affidaty Blog.