Il digital marketing negli ultimi anni ha cambiato radicalmente il concetto di fare marketing sul web, infatti si è passati dalle soluzioni innovative nei social media marketing all’adozione di nuove strategie per la raccolta dei dati degli utenti, in cui il mercato si è completamente evoluto.

Oltre all’analisi dei dati e all’intelligenza artificiale, c’è indubbiamente un’altra tecnologia che ha il potenziale per rivoluzionare il marketing digitale, si tratta della blockchain. Questa tecnologia potrebbe cambiare radicalmente i meccanismi di come si fa marketing oggi.

Privacy & Digital Marketing

Il marketing digitale, attraverso i suoi strumenti ha fatto emergere da tempo diverse problematiche relative alla raccolta dei dati degli utenti.

Sono sempre più frequenti i casi di hacking centralizzato e di divulgazione dei dati privati di un utente.

E’ qui che la blockchain potrebbe svolgere il suo ruolo all’interno del Digital Marketing. Essa, infatti, potrebbe restituire agli utenti il controllo totale di ciò che vogliono condividere, permettendo allo stesso tempo sia agli operatori che ai consumatori di proteggere i dati degli utenti stessi.

Pubblicità marketing applicata alla blockchain.

La rivoluzione digitale della Blockchain può agire anche sugli strumenti di marketing; la “catena di blocchi”, per esempio, potrebbe permettere agli utenti di decidere il tipo di pubblicità che desiderano vedere. Un interessante caso d’uso in tale ambito è il Basic Attention Token (BAT). 

Gli utenti possono quindi, in casi di questo tipo, premiare le aziende o i creatori di contenuti a differenza di come avviene nella gran parte delle situazioni, dove l’attuale struttura degli annunci online si manifesta altamente inefficiente, costosa e complessa.

Gli inserzionisti, oggi, devono sostenere costi elevati per la visualizzazione dei loro annunci su siti web o piattaforme online: il risultato di tali investimenti non è sempre positivo, poiché spesso non viene necessariamente raggiunto il target di riferimento.

Le uniche parti che ottengono i massimi benefici sono gli intermediari come Google e Facebook.

Tra gli strumenti di marketing rientrano anche i programmi di fidelizzazione: anche su questo la Blockchain può essere utilizzata per creare una valuta tokenizzata  per i  propri clienti come ricompensa derivante dalle loro azioni. Le aziende, inoltre, potrebbero distribuire premi ai clienti che passano più tempo sulla loro piattaforma o che acquistano beni o servizi dalla loro azienda. La Blockchain riesce a tracciare e garantire la verifica di questo processo.

La Blockchain crea fiducia

Una tra le maggiori sfide che le aziende devono affrontare è la conquista della fiducia da parte dei consumatori. L’attenzione con cui vengono documentate tutte le transazioni e la trasparenza con cui gli utenti possono verificarle, consentono al consumatore di constatare l’affidabilità di un’azienda e le sue azioni.

Blockchain applicata agli eventi online

Gli eventi online ormai diffusissimi, anche a seguito della pandemia da Covid-19, per essere sempre più efficienti hanno iniziato ad impiegare anche le tecnologie più sofisticate come la blockchain

Pioniere di questo ambito è l’Electronic World Marketing Summit: A Big Bang by Kotler & Partners, la manifestazione creata dal 2010 dal Prof. Philip Kotler, padre del marketing moderno.

A seguito dell’impossibilità di organizzare l’evento in presenza, il WMS è stato trasformato in un appuntamento esclusivamente online, a cui si è aggiunta la creazione di un’identità digitale in blockchain per i partecipanti e la modalità di Learning on Demand.

L’evento si è tenuto il 6-7 novembre, una maratona di 48 ore non-stop sulla piattaforma e-learning con la collaborazione di Uninettuno, la partecipazione di Philip Kotler e oltre 80 relatori tra professori internazionali, top manager di multinazionali, esperti di economia e personalità politiche.

Vista l’enorme richiesta di partecipazione, la Kotler Impact ha inoltre annunciato la creazione di un percorso di formazione permanente diretto da Philip Kotler: un ambiente educativo virtuale che accoglie corsi esclusivi con i più importanti guru ed esperti di marketing al mondo.

Kotler Impact, grazie alla piattaforma blockchain sviluppata appositamente per l’e-WMS, ha reso possibile garantire la trasparenza della generazione e distribuzione dei ticket su più rivenditori e rispondere alla necessità di assicurare alle aziende e agli istituti la veridicità e la credibilità del percorso di formazione di ogni singolo candidato, senza lasciar spazio a frodi e contraffazioni.

Tutti gli iscritti all’evento sono stati guidati in quella che per molti è stata la prima esperienza con la blockchain. Dalla generazione e riscatto dei ticket per la partecipazione, fino alla creazione di una pagina personale che consente di ricevere un e-certificate di partecipazione, tutti i passaggi sono stati registrati in blockchain.

Ogni partecipante ha creato la propria identità digitale sulla quale viene collegato il percorso formativo con la possibilità di arricchirlo, in futuro, con ulteriori attestati di partecipazione a corsi ed eventi di livello internazionale. Questa innovativa piattaforma, studiata per consentire di certificare le competenze acquisite fino al riconoscimento di crediti formativi universitari, è nata per rispondere alle necessità di garantire la veridicità dei percorsi di studi dei singoli partecipanti, a distanza e non.

Conclusioni

In conclusione, la blockchain offre numerosi vantaggi ai professionisti del marketing in termini di sicurezza, trasparenza, efficienza e prestazioni. 

La visione del futuro del marketing è quindi orientato alla Blockchain, alla velocità dei sistemi e alla regolamentazione legislativa della rete.

La Blockchain ha caratteristiche e potenzialità per cambiare tutto. Poiché è una catena trasparente e criptata dove le aziende possono facilmente determinare quante sono le persone che rispondono ai loro specifici input.

L’articolo Digital Marketing e Blockchain un futuro tutto da scrivere proviene da Affidaty Blog.